A San Marco d'Alunzio, dal 15 luglio, la mostra di Serenella Marsala

Serenella Marsala, artista naif messinese 
Tracce d'anima: impronte del cuore. “Ogni segno lascia una traccia del cuore e della mente…”
E' questo il titolo della nuova mostra che si terrà, a partire dal 15 luglio 2013, presso la Galleria espositiva “Antonino Meli” a San Marco d’Alunzio. Si tratta delle opere d'arte naif dell'artista Serenella Marsala.

Serenella Marsala nasce a Messina, si laurea in Scienze Biologiche e Scienze Naturali, coltiva la sua passione per la pittura sperimentando diverse tecniche dall’olio all’acquarello, dall’acrilico a tecniche miste.
Frequenta un corso di decoupage, si forma come ceramista presso il laboratorio di ceramica maiolica dell’artista Salvatore Pluchino a Taormina. E’ stata allieva del maestro di pittura Guglielmo Bambino. Partecipa come pittrice in diversi spettacoli teatrali: “Stridore e Sussurro” tratto da poesie e testi di Alda Merini; “La mia casa è il Mare”tratto da poesie e testi di Alfonsina Storni. Allestisce diverse personali, al Castello Gallego a S.Agata Militello, alla Pinanoteca di Capo d’Orlando, “All’isola che no c’è” e una mostra collettiva Arti Visive organizzata dall’Associazione culturale “Homo Faber”.
Autodidatta, sviluppa la sua vena artistica dall’ arte naif. Uno stile percorso da artisti “ingenui”, è questa la traduzione dal francese, che dipingono uscendo dai normali schemi degli artisti accademici. La Marsala rappresenta con semplicità e candore aspetti comuni della vita quotidiana trasformandola in una visione poetica e magica della realtà. Osservando i suoi dipinti sembra di sfogliare le pagine dei grandi libri di fiabe: in questa tela leggiamo una delle favole dei fratelli Grimm, nell’altra quella di Christian Andersen o come quelle con effetti speciali di James Barrie con il suo Peter Pan e Wendy… e ci fa tornare bambini, quando con il naso all’insù e la bocca aperta si ascoltavano le favole raccontate dalle nostre mamme.

“…ogni colore esprime la nascita e la morte di sensazioni che si accavallano e si intrecciano in armoniose evoluzioni catturate per infiniti attimi” è il pensiero della pittrice Serenella Marsala.

La mostra sarà aperta dal 15 luglio al 15 agosto 2013 presso la Galleria espositiva “Antonino Meli” in via Aluntina a S.Marco d’Alunzio.
Orari di apertura tutti i giorni: dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00
Weekends: dalle ore 9:30 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 22:00
Per informazioni: tel. 0941.79733
uff.turistico@comune.sanmarcodalunzio.me.it
affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it
® Nebrodiario

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com