Nebrodi in Canto, regia scenica e lirica tra Ficarra e Sinagra




I comuni di Sinagra e Ficarra in collaborazione con il Dipartimento di Musicologia dell’Università di Parigi 8, organizzano Nebrodi in Canto “parole-spazio-musica”, laboratorio di regia scenica e opera lirica.
Il laboratorio si svolgerà dal 20 al 31 luglio a Ficarra e dall’uno al 10 agosto a Sinagra e sarà diretto dal professore Carmelo Agnello, regista e docente all’Università di Parigi 8.
L’amministrazione comunale di Sinagra e il sindaco Vincenza Maccora hanno deciso di puntare su questo singolare progetto ritenendolo un’opportunità irrinunciabile per la crescita culturale del territorio. 
Al laboratorio parteciperanno professionisti provenienti dalla Francia, dalla Germania, dagli Stati Uniti, dalla Cina, dal Libano, dalla Romania e dalla Polonia.
Le rappresentazioni che si svolgeranno nel comune di Sinagra sono tre. Si inizia il’1 agosto con il concerto Squarci di umana fragilità, recital di arie d’opera che si terrà presso Palazzo Salleo dalle 21,30. Segue il 3 agosto Serenate per il mondo, passeggiata musicale alla scoperta dei vicoli del centro storico in cui i corsisti eseguiranno canti popolari del proprio paese. Si conclude il 6 agosto con l’esecuzione della Cavalleria Rusticana, melodramma in un atto di Pietro Mascagni, in piazza San Teodoro alle 21,30.
L’obiettivo del laboratorio è di offrire agli artisti del territorio dei Nebrodi (cantanti, musicisti, registi) un’occasione formativa imperdibile, dove alla qualificata professionalità dei docenti si coniuga la possibilità di condividere un’eccezionale esperienza di scambio culturale.
® Nebrodiario

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com