A Sant'Agata Militello parte il progetto "Defibrillando"

A Sant'Agata Militello parte il progetto "Defibrillando"
Nei giorni scorsi a Sant’Agata Militello, presso l’Istituto Scolastico Superiore ITGC ” Tomasi di Lampedusa”, è partito il progetto scolastico regionale “DEFIBRILLANDO – Dai una scarica alla vita“. Progetto di sensibilizzazione contro l’arresto cardiaco improvviso e raccolta fondi per l’acquisto dei defibrillatori semiautomatici.
Tutti gli alunni apprenderanno praticamente le manovre salvavita di rianimazione cardiopolmonare e disostruzione, con l’ausilio di strumenti didattici come manichini simulatori video dimostrativi, simulando uno scenario realistico in caso di arresto cardiaco.
Il progetto ideato e realizzato dal Centro di Formazione Nazionale IRC Comunità FEMA Group diretto dal dott. Luca Ricciardi coinvolgerà tutta la regionale Sicilia, partendo appunto dall’Istituto ITGC di S.Agata Militello (Me). 
Coordinatore della formazione Antonino Gennaro, docente nazionale dell’IRC. L’obiettivo del progetto è quello di formare e dotare di defibrillatori semiautomatici quanti più Istituti possibili, al fine di “Conoscere per salvare“.
® Nebrodiario

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com