Mistretta esulta, Madonna in processione: riapre il punto nascita

A Mistretta si rinasce: riapre il punto nascita
Ricordate il Movimento effe251 di Mistretta, gli indignatos dei Nebrodi (arraggiatos per i più sicilianisti)?
Ebbene, c'è da registrare un ottimo successo della popolazione locale e, con essa, di tutto il territorio dei Monti Nebrodi. Il codice catastale F251 che contrassegna il Comune di Mistretta, utilizzato per la composizione del codice fiscale personale, tornerà a nuova vita e avrà un futuro. Mistretta, infatti, è in attesa del Decreto dell'Assessore Regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, di riattivazione del punto nascita del locale ospedale. 
La notizia, già resa nota durante una riunione con il candidato della Lista Crocetta-Il Megafono, Sebastiano Antoci, è stata accolta con soddisfazione da tutti. "Il punto nascita di Mistretta -ha detto Antoci- sarà riattivato in regime di sicurezza. Lo confermo e ribadisco, secondo quanto confermatomi dall'assessore Borsellino". 
La conferma viene da altre fonti. Intanto, cresce l'ansia in attesa del decreto ufficiale. 
Monsignor Michele Giordano annuncia che "se si tornerà a nascere a Mistretta, faremo una nuova e solenne processione della Madonna dei Miracoli. Le nostre preghiere hanno fatto maturare nuove decisioni politiche". 
Si rinforzano, adesso, le attese per la riapertura anche del reparto ortopedia e per un potenziamento e valorizzazione di tutta la struttura.
(fonte: www.mistretta.eu e altri)
® Nebrodiario

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com