Parco dei Nebrodi: Convegno Internazionale di Ingegneria Naturalistica. Iscrizioni aperte

Parco dei Nebrodi: Convegno Internazionale di Ingegneria Naturalistica. Iscrizioni aperte
Ancora aperte le iscrizioni al Convegno Internazionale di Ingegneria Naturalistica che si svolgerà dal 5 al 7 ottobre 2012 a S. Agata Militello nella sala convegni del Castello Gallego.
E’ possibile scaricare i moduli d'iscrizione collegandosi al sito istituzionale del Parco dei Nebrodi.
In considerazione dell’eccezionalità dell’evento i posti in sala-convegni del Castello Gallego saranno assegnati secondo la data di arrivo dei moduli di pre-iscrizione.
Il convegno internazionale, cui parteciperanno esperti nazionali ed internazionali, è articolato in due giornate seminariali ed una giornata di visita degli interventi realizzati nel territorio del Parco dei Nebrodi, con riferimento soprattutto a quelli eseguiti dalla Snam Rete Gas in occasione del potenziamento del metanodotto nell’area nebroidea.
Collaborano con l’Ente Parco, all’organizzazione del convegno, il Dipartimento di Biologia Ambientale e Biodiversità dell’Università di Palermo, il Centro Interdipartimentale di Ricerche sulle Interazione Tecnologica-Ambiente (CIRITA) e l’Associazione Italiana per la Ingegneria naturalistica (AIPIN). Supportano l’iniziativa la SNAM Rete Gas e il Comune di Sant'Agata Militello. 
Sono previsti crediti formativi per i professionisti che parteciperanno alle giornate seminariali.
Il convegno, che segue il workshop di presentazione già realizzato a Galati Mamertino nel maggio scorso, ha l’obiettivo di approfondire le problematiche riferite alla difesa del suolo e al dissesto idrogeologico, che ha interessato e continua a interessare i Nebrodi, dovuti prevalentemente a un’insufficiente pianificazione e manutenzione del territorio. La programmazione di interventi diffusi, attraverso l’applicazione di tecniche di ingegneria naturalistica, si rende necessaria per la mitigazione del rischio idrogeologico e per il recupero e la riqualificazione delle aree degradate.
Il Convegno rinnova a S. Agata Militello, dopo oltre un ventennio, l’impegno tecnico e scientifico degli organizzatori per la riduzione del rischio idrogeologico, portando qualificate esperienze sia in ambito nazionale che internazionale con particolare riferimento all’area del Mediterraneo.

Leggi anche:

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com