Floresta mostra la sua "Anima di pietra" - scatti fotografici vibranti


A Floresta la mostra fotografica "Anima di pietra"

In occasione della 2^ Festa di Primavera, il Museo della Civiltà Contadina di Floresta apre le porte al pubblico con la mostra fotografica “Anima di Pietra”.
La Mostra focalizza l’attenzione su alcuni “soggetti” dell’edilizia e dell’artigianato in pietra di Floresta, nel quadro di un ideale percorso di riappropriazione dell’identità culturale che percepisce la pietra come elemento essenziale dell’abitato.
La lavorazione della pietra, praticata a Floresta sin dal 1700, è un aspetto profondamente radicato nella cultura architettonica locale, sebbene nel corso del tempo pesanti cortine di cemento abbiano nascosto sempre di più l’“anima di pietra” dell’originaria fisionomia urbana.
Attraverso una serie di scatti fotografici quest’anima di pietra torna a “vibrare” sotto i nostri occhi…caratteristiche architetture in pietra arenaria, superbi portali e membrature architettoniche finemente scolpite documentano la passione e il virtuosismo degli artigiani della pietra.
Lo sguardo distratto si soffermerà allora sulla pietra come componente irrinunciabile e distintiva di un tessuto urbano che impiega questo materiale tanto nell’edilizia domestica quanto nell’architettura religiosa, secondo formule e soluzioni diversificate, ma tutte espressive di un corposo bagaglio di conoscenze, abilità ed esperienze che, attraversando i secoli, sono giunte fino a noi.
Auspicio ultimo di questo allestimento è un invito a ripercorrere fisicamente le strade e i vicoli di Floresta con un’ottica nuova, più attenta a quell’anima di pietra, spesso invisibile, che emerge qua e là negli spazi del piccolo borgo.
L.L.

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com