Floresta: festa di primavera, festa d'indentità dei Nebrodi - Dettagli della manifestazione


conferenza stampa di presentazione 2^ festa di primavera a Floresta (ME)
Si è svolta, presso la sala consiliare del Municipio di Floresta (ME),  la conferenza stampa di presentazione della 2^ Festa di Primavera, manifestazione a carattere folkloristico-gastronomico che avrà luogo nel comune più alto della Sicilia dal 20 maggio al 10 giugno 2012.
Ha presentato la conferenza Salvo Fichera, giornalista e showman.
Erano presenti il Sindaco Dott. Sebastiano Marzullo, il Vicesindaco Luca Natalotto, la Dott.ssa Lina Liuzzo, coordinatore dello staff organizzativo, il Presidente della Proloco Carmela Pedalina e alcuni rappresentanti dell’Ass. Allevatori e dell’Ass. Commercianti di Floresta.
Il Sindaco ha illustrato dettagliatamente i contenuti della manifestazione, che si articolerà in quattro domeniche consecutive e che sarà incentrata sulle tipicità agroalimentari e gastronomiche di Floresta. In occasione di questa seconda edizione dell’Evento, il Sindaco ha riservato ampio spazio al “progetto De.Co.”, un'iniziativa recentemente intrapresa dall’Amministrazione comunale e volta a valorizzare i prodotti e le attività agroalimentari tradizionali di Floresta, attraverso l’acquisizione di un marchio di denominazione che conferisca visibilità e garanzia di qualità sul mercato.
Ogni domenica sarà dedicata ad un tema gastronomico particolare e sarà arricchita da una serie di spettacoli ed eventi di diverso tipo.

Appuntamento fissato quindi per Domenica 20 maggio, con la grande cerimonia di apertura della manifestazione che sarà presentata da Salvo Fichera; interverranno il Sindaco e il Presidente della Provincia, On. Nanni Ricevuto. La giornata sarà resa celebre dalla presenza dell’attrice Serena Bassani del cast di Cento Vetrine.
Le “Verdure spontanee” costituiranno il tema gastronomico della giornata; presso lo Stand Comunale sarà possibile degustare un prelibato “risotto alle verdure”, condito con profumate essenze spontanee tipiche del territorio florestano.
L’arrivo della mongolfiera, nel pomeriggio, costituirà una delle principali attrazioni dell’intera manifestazione.
Domenica 27 maggio sarà la giornata del Vitello, componente di prim’ordine della tradizione agroalimentare locale ed ingrediente principe dei “ maccheroni al sugo di vitello De.Co.”, che saranno serviti nello Stand Comunale. Tra le principali attrazioni di questa domenica, il Raduno delle Fiat 500 e, soprattutto, lo spettacolo di cabaret di Giuseppe Castiglia.
Domenica 3 giugno sarà dedicata ai Formaggi della tradizione locale. Nel corso della mattinata, in Piazza 4 Novembre, sarà possibile assistere ai processi di lavorazione del latte  finalizzati alla produzione dei formaggi florestani, primo fra tutti l’apprezzatissima provola. Il laboratorio didattico, al quale parteciperanno alcune scuole delle province di Messina e Catania, servirà ad illustrare i “segreti” di un’attività profondamente radicata nel tessuto sociale ed economico del piccolo centro e nel modus vivendi della sua comunità.
Presso lo Stand Comunale sarà possibile degustare i “maccheroni al sugo con spolverata di formaggi De.Co. Fra le attrazioni della giornata, va segnalato lo spettacolo equestre con i maestosi cavalli Sanfratellani.
Domenica 10 giugno sarà la giornata del Castrato, altro prodotto d’eccellenza del patrimonio agroalimentare florestano. Lo Stand Comunale servirà i “cazzareddi al sugo di castrato De.Co.
Nel suggestivo vicolo Sant’Anna, la X edizione dell’infiorata celebrerà i colori e i profumi della natura e della primavera. Nel pomeriggio il ritorno della mongolfiera regalerà ancora qualche brivido a grandi e piccini e chiuderà la manifestazione.
Nel contesto dell’Evento vanno inoltre segnalati due appuntamenti culturali: la Mostra fotografica Anima di Pietra”, dedicata al volto nascosto dell’originario tessuto urbano, e la Mostra Verdure spontanee a Floresta e sui Nebrodi”, entrambe fruibili presso il Museo della Civiltà Contadina.
La 2^ Festa di Primavera offre dunque una gamma di appuntamenti ricca e variegata; il tutto si svolgerà nella straordinaria cornice naturalistica dei Monti Nebrodi.
L’auspicio ultimo è quello di una promozione a tuttotondo che, attraverso il filo conduttore della gastronomia e dell’intrattenimento, faccia emergere l’identità etno-antropologica, storica e culturale di Floresta e del suo territorio. 
Ufficio Stampa Comune di Floresta 

Notizie utili sul comune di Floresta nella Guida ai Comuni dei Nebrodi

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com