Pro Loco Ucria, concluso il gemellaggio culturale in Svezia


Ucria (Me) - Si è conclusa positivamente l’esperienza della Pro Loco di Ucria recatasi in Svezia in occasione del gemellaggio culturale inserito nel progetto Comenius “Die Bedeutung eines Unesco Weltkulturerbes für die Regio” che ha visto coinvolti - oltre alla scuola Svedese “Utbildningscentrum” di Orkelljunga,  la scuola elementare Barnesckole di Rjukan (Norvegia), l’Hauptschule di  Rothenburg (Germania)  quale scuola europea coordinatrice e l’I.T.C.G. “F. P. Merendino” di Capo d’Orlando.
Dal 26 febbraio al 2 marzo una delegazione della Pro Loco di Ucria – guidata da Rosario Scalisi - ha partecipato a numerosi incontri nel corso dei quali è stato possibile promuovere Ucria e l’intera area dei Nebrodi.
I rappresentanti della Pro Loco di Ucria e dell’I.T.C.G. “F. P. Merendino” di Capo d’Orlando si sono recati a Orkelljunga dove si è svolto il meeting iniziale del progetto Comenius volto a favorire lo scambio culturale ed il confronto tra i popoli dell’U.E. Programmati gli altri incontri, a maggio in Norvegia a Rjukan, a settembre in Sicilia e ad Aprile del 2013 a Rothenburg in Germania per l’incontro finale.
“ E’ stata un’esperienza altamente positiva – questo il commento di Rosario Scalisi – Dopo i gemellaggi culturali dello scorso anno, con il coinvolgimento di delegazioni provenienti da Lettonia, Germania, Austria  Polonia, Svezia, Irlanda e Spagna questa volta siamo stati noi a ricambiare la visita col preciso intento di promuovere Ucria e l’intero circondario. Tutte le nostre iniziative si muovono in tal senso.”
I nostri ringraziamenti della Pro Loco vanno ai prof.ri Antonino Musca e Salvatore Calderaro dell’ITCG “F. P. Merendino” di Capo d’Orlando per averci dato questa possibilità.
Pro Loco Ucria

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com