Parco dei Nebrodi: pista di sci di fondo tra i boschi innevati

Parco dei NebrodiDopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, che hanno innevato i boschi del Parco dei Nebrodi, è stata realizzata dall’Ente una pista di sci di fondo per gli appassionati che vorranno recarsi nello scenario naturale dell’area protetta più grande della Sicilia.
Il tracciato, in particolare, si snoda alle pendici di Monte Soro, la cima più alta dei monti Nebrodi (1.847 m.s.l.m.), da Portella Femmina Morta a quota 1.524 fino a Portella Calacudera a 1.562. Un percorso di circa 2 km con pendenze lievi, lungo la carrabile che collega le due località, attraversando splendidi boschi di querce e faggete. Un tratto, quindi, lungo la Dorsale dei Nebrodi che giunge alle zone umide di grande interesse naturalistico: Lago Maulazzo e Lago Biviere.
La pista sarà costantemente battuta e monitorata dal personale del Parco anche con l’utilizzo del “gatto delle nevi”.
“Abbiamo voluto fortemente rilanciare questa attività prettamente invernale con la collaborazione dei Sindaci dei Comuni montani coinvolti ed utilizzando il personale dell’Ente per promuovere un tipo di fruizione a stretto contatto con la natura, ma anche per cercare di dare un supporto economico alle attività ricettive e di ristorazione del territorio”. Lo ha dichiarato Antonino Ferro, commissario straordinario dell’Ente.
Tutti gli appassionati che vorranno recarsi nella pista potranno contattare il numero PRONTO PARCO 095-697818, attivo anche nei week end, per avere tutte le informazioni necessarie.


(fonte: www.parcodeinebrodi.it)

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com