Ad Ucria si commemora la Prima Guerra Mondiale

L’amministrazione comunale di Ucria, in collaborazione con la locale Associazione Combattenti e Reduci, la Parrocchia di San Pietro Apostolo e il Comitato Ucriese per i 150 anni dell’Unità d’Italia, organizza la commemorazione della giornata del IV novembre, anniversario della vittoria nella Prima Guerra Mondiale, dedicata al ricordo dei caduti di tutte le guerre e che quest’anno coincide con la giornata conclusiva delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia iniziate il 17 marzo.
In mattinata, dopo l’alzabandiera e la santa messa, le autorità politiche, militari e religiose deporranno una corona di alloro davanti al monumnto ai Caduti. Seguirà, nel pomeriggio, un convegno presso i locali della nuova piazza con la partecipazione, tra gli altri del Sindaco di Ucria, dott.ssa Franca Algeri, del professore Salvatore Mangione, che illustrerà la partecipazione dei giovani all’Unità d’Italia, e del professore universitario Antonino Pinzone, che racconterà gli eventi dell’Unità d’Italia tra storia e microstoria.
Quindi verrà inaugurata una mostra sulla storia d’Italia dal 1861 ai giorni nostri a cura del Comitato Ucriese per l’Unità d’Italia.
In serata è prevista una degustazione di pennette ed infine i giochi pirotecnici.

Marco Paladina

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com