Gli appalti pubblici in Sicilia e il nuovo regolamento del codice dei contratti

Si è concluso il primo corso di formazione sugli “Gli appalti pubblici in Sicilia nella disciplina del Codice dei contratti , della legislazione regionale del 2010 e del regolamento di esecuzione del Codice", tenuto a Capo d’Orlando dal dott. Vincenzo Salamone, presidente di sezione del TAR Piemonte, ospite dell’Unione dei Nebrodi.
All’incontro, presentato dal rappresentante dell’Unione, consigliere Carmelo Truglio, ed in cui partendo dalle recenti novità nella legislazione nazionale e regionale, sono state esaminate le norme applicabili in Sicilia, hanno partecipato amministratori e dirigenti dei comuni di Capo d’Orlando, Torrenova, San Fratello e Caronia.
Il corso ha fornito agli operatori delle Amministrazioni Locali: Amministratori, Segretari Comunali, dirigenti e Responsabili di Servizio un quadro completo di informazioni interpretative e di analisi operativa alla luce del nuovo Regolamento attuativo del Codice dei Contratti Pubblici, focalizzando le peculiarità della legislazione applicabile in Sicilia.
Il Presidente Salamone, già consigliere del TAR Catania, ove si occupava principalmente di contratti pubblici, partendo dalle recenti novità nella legislazione nazionale e regionale, si è soffermato sulle principali peculiarità del nuovo Regolamento del Codice sui contratti pubblici e su tutte le problematiche della loro applicabilità in Sicilia.
Infatti dall’ 8 giugno, data di entrata in vigore del nuovo regolamento di attuazione del codice dei contratti, si acuirà il divario normativo fra la Sicilia ed il resto dell’Italia che applica esclusivamente la normativa prevista dal codice dei contratti, approvato dal decreto legislativo 163 del 2006 e dal nuovo regolamento di attuazione.
Con la complicazione che in Sicilia in materia di appalti di lavori pubblici si applica ancora la legge 109/94 ed il suo regolamento di attuazione approvato con D.PR. 554 del 1999, mentre per gli appalti di forniture e servizi si applica il codice dei contratti, approvato con il D.lgs 163/2006 e, dal’8 giugno 2011, il nuovo Regolamento attuativo del Codice dei contratti pubblici, che disciplina anche gli appalti di lavori.

 
 
 
 
Powered by DiBi Studio | Tutti i diritti riservati | portaledeinebrodi@gmail.com